Progetto 7LUNE

Poesia, Arte, Musica e Cultura ispanoamericana

Associazione culturale - C.F. 90173560278 -

Sede legale Via Bari 6/9, 30020 Marcon (VE)

Sede operativa Quartiere Aretusa, 61 30173 Mestre (VE)

Nel campo degli studi di letteratura ispanoamericana si guardava con curiosità alla produzione poetica dell’Honduras, chiedendosi in quale modo il Colpo di Stato del 28 giugno 2009 avrebbe segnato le attuali generazioni di poeti che hanno patito le conseguenze della censura, della violenza, dell’instabilità economica ed emozionale che vivere sotto tale pressione genera. Un primo assaggio di ciò che può produrre l’energia poetica sprigionata in seguito ad un contenimento forzato, è raccolto in questa Antologia poetica edita nel novembre 2014 dalla Casa Editrice Paradiso di Teg-

ucigalpa e che presenta alcune delle più interessanti nuove voci potiche della generazione di scrittrici onduregne marcate dagli anni del Golpe. Tutte donne, salvo un autore, Euclides Valdés Flores, che tuttavia non si discosta dal nerbo e vigore che accompagna gli esiti poetici delle colleghe. Le tematiche eterogenee racchiuse da questi versi, vuoi esplicitamente rivolti all’erotismo, vuoi centrati sull’attuale situazione sociale, vengono affrontate tuttavia con la stessa freschezza e osano una passione in altri momenti forse più sopita, nelle lettere del paese centroamericano. Ad una prima lettura appare evidente che la denuncia alla situazione politica vissuta non avviene in maniera diretta e dichiarata, tuttavia la scelta di tematiche inerenti figure familiari si configura come una sorta di attaccamento ai veri valori umani che scaturisce nei prodotti letterari dei paesi in guerra, o sotto dittatura più o meno celata. L’amore è inevitabilmente presente anche nella poesia di queste giovani promesse della letteratura centroamericana, ma lungi dall’essere beato ed eterno, viene invece rappresentato nella vivida fiammata dell’ora. La ricerca espressiva delle (degli) appartenenti a Las de hoy, si spinge fino ad assumere emblemi femminili significativi quali Eva e Persefone nei versi della più esperta del gruppo, la poeta Anarella Vélez Osejo. In fine una raccolta interessante quella antologata nel libro delle Ediciones Paradiso, che ci permette di gettare una prima occhiata a quelle voci che di sicuro sentiremo risuonare nel panorama letterario centroamericano dei prossimi decenni.