Progetto 7LUNE

Poesia, Arte, Musica e Cultura ispanoamericana

Associazione culturale - C.F. 90173560278 -

Sede legale Via Bari 6/9, 30020 Marcon (VE)

Sede operativa Quartiere Aretusa, 61 30173 Mestre (VE)

Le edizioni Rupe Mutevole di Cristina Del Torchio, particolarmente curate nella veste grafica, offrono al lettore italiano dei testi pregevoli di altre latitudini, comprese le terre a noi care dell’America Latina. Ancora presenti nel loro catalogo alcuni libri di Lura Mánes tra i quali questo che ci accingiamo a recensire.

La “sierra celada” che da il titolo a questo volume, è un labirinto di rocce, curve e biforcazioni, in cui i protagonisti, bifolchi, papponi e prostitute, corteggiano la sventura e prendono in giro la sorte, tra le pagine di una narrazione scanzonata e godibile seppur densa dei conflitti intrinsechi all’uomo e alle sue relazioni.

Le strade dissestate e polverose sembrano avvilupparsi attorno ad un unico snodo: l’esistenza degli assurdi personaggi di questo Messico allo sbando, tra ricatti, spaccio, riciclaggio. Un romanzo, questo della Mánes, serrato ed avvincente, in cui le personalità sconnesse, incongrue e paradossali, che incrociano i loro destini, conducono il lettore attraverso gli anfratti e i cunicoli di un territorio inospitale quanto affascinante.

Patetici messi ed invincibili streghe si divincolano in questo paesaggio che è più una predisposizione dell’animo ad affrontare gli accadimenti più stupefacenti. Le sorprese che riserva il deserto non sono solo pepite d’oro, sono anche piccole preziose gemme letterarie che Lura Mánes ci presenta qui con destrezza ed ironia.