Progetto 7LUNE

Poesia, Arte, Musica e Cultura ispanoamericana

Associazione culturale - C.F. 90173560278 -

Sede legale Via Bari 6/9, 30020 Marcon (VE)

Sede operativa Quartiere Aretusa, 61 30173 Mestre (VE)

Intervista a Giorgio Bolla

 

1. La scrittura per Lei è lotta o sollievo?

Necessità.

 

2. Tre autori che hanno influenzato la sua opera.

1) Shelley: Poesia allo stato puro

2) Campana: L’ ardire del verso

3) Pasolini: Poesia come chiave di volta per spiegare il mondo

 

3. Nella sua produzione che percentuale la da l’ ispirazione e quale la revisione?

Ispirazione 100% - Revisione 0%.

 

4. A che scopo scrive Lei?

Come ho detto prima per pura necessità.

 

5. A che età cominciò a farlo con proposito artistico?

Durante l’ adolescenza. Non mi sono sinceramente posto il problema, ho solo preso atto di poter scrivere; in un primo momento non pensavo assolutamente di pubblicare, questo aspetto è venuto molto dopo e sempre per desiderio di chi leggeva e “mi voleva bene” come poeta.

 

6. Qualcuno ha sostenuto i suoi sforzi e l’ ha appoggiato?

Direi nessuno.

 

7. A cosa aspira per il suo futuro artistico ?

Continuare così, cioè scrivere per me e per le persone in grado di capire . La poesia dispone: quando si leggono versi, e di chiunque siano quei versi, la parola diventa del Lettore, e basta. Chi legge deve solo disporre di questo coraggio.